DEEP

Un sofisticato strumento di ascolto territoriale che utilizza un software proprietario e banche dati pubbliche per leggere il “sentiment” di una specifica area o comunità sui problemi critici che la riguardano.

DEEP fornisce un’analisi dettagliata sulle comunità selezionate. Attraverso ricerche ad hoc e l’ascolto della rete in base a parole chiave. vengono create delle “mappe del sentiment” che possono essere utilzzate per prendere decisioni su questioni critiche in settori specifici.

DEEP è una combinazione avanzata di  analisi statistica, ascolto delle conversazioni online e geotagging.

 

  • La sfida: Capire quali aree in Italia risultano essere più inclini ad atti di razzismo contro alcune minoranze.
  • Cosa abbiamo fatto: Analisi statistica, analisi del sentiment, geotagging.
  • Risultati: Lo studio consente ai decisori politici e amministrativi di essere più efficaci con le loro azioni sulle aree più critiche attraverso una conoscenza approfondita del fenomeno.

 

Approfondimenti>>